Ginecomastia

GINECOMASTIA

Molti uomini, sia adolescenti che adulti, soffrono di un anomalo ingrossamento della regione mammaria, che è causa di un comprensibile disagio psicofisico. Questa condizione patologica prende il nome di GINECOMASTIA, quando l’aumento è dovuto a un effettivo ingrandimento della ghiandola mammaria (che normalmente nell’uomo è quasi assente), oppure viene definita PSEUDO-GINECOMASTIA quando il problema è causato da un accumulo di grasso, senza alterazioni della ghiandola mammaria. Nel primo caso l’intervento curativo consiste nell’asportazione della ghiandola ammalata, attraverso una piccola incisione localizzata in corrispondenza dell’areola. Nel secondo caso, il trattamento ideale è la liposuzione o liposcultura. 

Il Dottor Francesco Rizzo, specialista in Chirurgia Estetica, è pronto a ricevervi per trovare una soluzione a questo fastidioso problema.

Modalità e tempi

L'operazione viene eseguita in anestesia locale per mezzo di SEDAZIONE. 
Il tempo richiesto dall'intervento varia da un'ora e mezza a tre ore. 
A seconda dei casi, i ricovero può essere di poche ore oppure di un giorno.

Brevi informazioni utili al paziente:
  • Durata intervento: 1 ORA 
  • Riposo post operatorio: 2 GIORNI
  • Modalita di ricovero: DAY HOSPITAL 
  • Anestesia: LOCALE + SEDAZIONE 
  • Ritorno all’attivita fisica: 10/15 GIORNI
  • Ritorno alla vita sociale: 2/3 GIORNI 
Share by: